Soluzioni informatiche per aziende e professionisti

web

"Voucher digitalizzazione"

Scopri come migliorare la digitalizzazione della tua azienda con un fondo perduto fino a 10.000 €

Misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo, tramite concessione di un “voucher”, finalizzato all'adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. Ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili

BENEFICIARI

Micro, piccola o media impresa iscritte al registro imprese indipendentemente dalla loro forma giuridica e dal regime contabile adottato con i seguenti requisiti:

  • Iscrizione al registro imprese
  • Sede legale e/o unità locale attiva in Italia
  • Non appartenenti a settori di produzione primaria di prodotti agricoli, pesca e acquacoltura
  • Non beneficiarie di altri contributi statali per l’acquisto degli stessi beni
  • Non essere sottoposte a procedura concorsuale, fallimento, liquidazione anche se volontaria, di amministrazione controllata e di concordato preventivo

SPESE AMMISSIBILI

Ambiti di attività Spese ammissibili
a) miglioramento dell'efficienza aziendale
b) modernizzazione dell'organizzazione del lavoro
c) sviluppo di soluzioni di e-commerce
Hardware, software e servizi di consulenza specialistica
d) connettività a banda larga e ultralarga

Le spese relative a tale ambito sono ammissibili solo se strettamente correlate agli ambiti di attività a), b) e c)
Spese di attivazione del servizio per la connettività sostenute una tantum (con esclusivo riferimento ai costi di realizzazione delle opere infrastrutturali e tecniche e ai costi di dotazione e installazione degli apparati necessari alla connettività a banda larga e ultralarga)
e) collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare

Le spese relative a tale ambito sono ammissibili solo se strettamente correlate agli ambiti di attività a), b) e c)
Spese relative all'acquisto e all'attivazione di decoder e parabole per il collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare
f) formazione qualificata nel campo ICT del personale

Le spese relative a tale ambito sono ammissibili solo se attinenti ai fabbisogni formativi strettamente correlati agli ambiti di attività a), b), c), d) ed e)
Spese per la partecipazione a corsi e per l'acquisizione di servizi di formazione qualificata (a favore di titolari, legali rappresentanti, amministratori, soci, dipendenti dell'impresa beneficiaria)

Come previsto all’articolo 2, comma 3 del decreto 23 settembre 2014, le spese devono essere sostenute solo successivamente all’assegnazione del Voucher.

COSA SERVE

  • Copia carta d’identità e codice fiscale del Legale rappresentante
  • Carta nazionale dei servizi del legale rappresentante per firma digitale, valida almeno fino a febbraio 2018. (Come richiederla: La "Carta nazionale dei servizi" viene rilasciata a persone fisiche e titolari di cariche di impresa. È possibile farne richiesta alle Camere di Commercio o presso enti quali Regioni, Comuni o organismi privati. Per conoscere l'elenco pubblico degli enti adibiti al rilascio è possibile visitare il sito DigitPa: archivio.digitpa.gov.it)
  • Indirizzo email PEC attivo
  • Visura camerale
  • Ultimo bilancio chiuso e approvato
    • In caso di aziende collegate o associate ultimo bilancio associato di tutte
    • Elenco dipendenti con indicazione specifica di: data di assunzione, tempo determinato / indeterminato, pieno / part time (25 ore o 45 ore)
      • In caso di aziende collegate o associate elenco dipendenti di tutte
  • Indicazione specifica di eventuali aiuti o agevolazioni già concesse nell'ultimo triennio: ente erogatore, tipologia di contribuito, data erogazione, importo
  • Preventivi di tutte le spese su carta intestata
  • Marca da bollo da 16€

TEMPISTICHE

  • Consegna di tutta la documentazione ad AWM Solutions entro il 22/12/2017 (Tutto quello indicato nella sezione COSA SERVE)
  • Presentazione telematica della pratica dal 30/01/2018 al 09/02/2018
  • Entro 30 giorni dal 09/02/2018 il ministero darà esito sulla richiesta. Da questo momento si potrà partire con il progetto e far fatturare le spese
  • Una volta ultimato il progetto e saldate le fatture si potrà fare la richiesta di erogazione/rimborso (non oltre 30 giorni dalla data di fine progetto reale)
  • Infine il ministero entro 60 giorni erogherà il denaro sul conto corrente in un'unica soluzione

COSTI

  • 260€ una tantum per la presentazione della domanda a prescindere dall’esito finale
  • 10% dell’importo del Voucher se ottenuto

Promozione AWM Solutions: in caso di ottenimento del Voucher e di acquisto di almeno 3.000€ in nostri servizi i 260€ verranno rimborsati

RICHIESTA INFORMAZIONI

Se vuoi capire meglio come ottenere il beneficio da 10.000 euro compila i campi sottostanti per essere ricontattato.



Invia

© Copyright 2018 AWM Solutions S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Via S. Boezio 29, 27100 Pavia - C.F./P.IVA: 02483970188 - C.F./P.IVA: 02483970188 - REA: PV277339 - Cap. Soc. 10.000€ - PEC: awm@pec.it - Privacy Policy